Sinola, Paolo Ceccarini (2017)

Paolo Ceccarini, Sinola (Prospero Editore, romanzo 2017)

Per contrastare lo strapotere di Seacross, nazione governata da una dinastia di despoti senza scrupoli, un gruppo di antieroi, guidato da Sid e Dan, due giovani mutanti, cerca di salvare il pianeta con una rivolta nonviolenta. Il viaggio avventuroso della stravagante truppa conduce il lettore attraverso un mondo popolato da umani e umanoidi, in cui convivono società ipermoderne, la cui bramosia ha generato infelicità e distruzione, e culture lontane dal progresso, che hanno scelto la via della spiritualità. Un romanzo d’amore e amicizia, per interrogarci sulla nostra natura più autentica, sul ruolo della politica e della tecnologia.

Copertina di Sinola, Paolo Ceccarini, Ed. Prospero
Copertina di Sinola, Paolo Ceccarini, Ed. Prospero

Vuoi leggere un estratto di Sinola?

Semplicissimo! Clicca qui per accedere ad Amazon. Quando la pagina si sarà caricata, clicca sull’immagine del libro in alto a sinistra: si aprirà una finestra con la prima parte del libro.

In alternativa, se vuoi ricevere uno stralcio gratuito di Sinola tramite posta elettronica, richiedilo all’indirizzo [email protected]. Tieni presente che questa non è una newsletter, ma un indirizzo e-mail gestito dall’autore stesso, il quale si limiterà a inviare il pdf e, se vorrai, sarà  disponibile per rispondere alle tue curiosità.

 

Generi e sottogeneri di Sinola

Sinola spazia tra i generi: partendo da un’estetica fantasy, ispirata soprattutto ai videogiochi RPG, si sviluppa come una storia di fantascienza distopica. Potrebbe, in sintesi, essere definito un romanzo science fantasy.

Sottogeneri: narrativa surreale, steampunk, horror.

La centralità dei personaggi: un romanzo di genere adatto a chi non ama i generi letterari

Pur essendo un libro di genere, il fulcro del romanzo è costituito dai personaggi.

I personaggi di Sinola, nonostante le diversità che li caratterizzano, sono accomunati dal desiderio di condividere il progetto di un mondo nuovo. Molti di loro sono giovani ai margini della società, uniti dal duplice bisogno di definirsi come individui e di integrarsi. La centralità dei personaggi conferisce al romanzo una valenza letteraria e lo avvicina ai lettori che non amano la narrativa di genere. Sinola è un viaggio nelle fragilità e nelle contraddizioni dell’essere umano.

La storia d’amore, struggente, è un aspetto fondamentale del romanzo.

Tra avventura, amore e sociologia: un pubblico vasto

Sinola è una lettura adatta a un pubblico dai 15 ai 100 anni. Si tratta di un romanzo a due facce. La prima tocca la sfera emotiva e relazionale mescolando avventura, amicizia, amore e ricerca di sé. La seconda, accessibile ai lettori più preparati, racconta il nostro mondo attraverso una trasfigurazione fantastica, fondendo numerosi riferimenti storici con un’indagine sulla società post e iper-moderna.

Sinola ricorda…

…il videogioco Final Fantasy, i romanzi 1984 di Orwell e La strada di Cormac McCarthy.

 

Sinola non ricorda…

…il fantasy classico. Lo stile è asciutto, i dialoghi brillanti, le descrizioni sono essenziali.

Sinola non ricorda nemmeno Balzac. Eppure la maggiore influenza letteraria viene da Eugenie Grandet.

 

Dove acquistare Sinola

Il romanzo Sinola di Paolo Ceccarini (Prospero Editore, 2017) è disponibile in formato cartaceo ed e-book sulle principali piattaforme online (Amazon, Ibs, Feltrinelli, ecc.) e sul sito della casa Editrice. Può essere ordinato in tutte librerie.

Se volete acquistare il libro autografato, scrivete all’indirizzo [email protected]

L’autore di Sinola: Paolo Ceccarini

Per informazioni sull’autore vedi qui.

Per una breve videointervista, visita questo link.

Autografando una copia di Sinola durante una presentazione

Illustrazioni

Il disegno in copertina, usato anche nel logo di questo sito, è di Alessandro Alo Pastori.

La mappa di Sinola (all’interno del romanzo) è di Giulia Antonelli.